When you buy through links on this site, I may earn an affiliate commission at no extra cost to you. Learn more.

Come bloccare il filato di cotone – Guida dettagliata

Avete mai lavorato con il filato di cotone? Si tratta di un materiale morbido e versatile che permette di creare qualsiasi cosa, dagli oggetti di decorazione per la casa agli indumenti. Ci sono alcune cose da ricordare quando si lavora con il cotone. Forse avrete sentito il termine “blocco” quando si lavora con vari tipi di filati. Il termine “blocco” si riferisce al processo di modellamento di un pezzo finito a maglia o all’uncinetto nella sua forma finale. Il bloccaggio è particolarmente importante nei progetti di pizzo. Il processo di bloccaggio apre la bellezza del merletto. Per comodità, abbiamo raccolto una guida su come bloccare il filato di cotone.

Per bloccare a umido un progetto in filato di cotone, seguire i seguenti passaggi:

  1. Immersione del pezzo in un secchio, una vasca o un lavandino pieni di acqua fredda.
  2. Mescolate delicatamente il pezzo, ma non agitatelo.
  3. Mettere in ammollo per circa 5 minuti.
  4. Scaricare l’acqua e risciacquare fino a quando l’acqua non diventa trasparente.
  5. Sollevare delicatamente il pezzo dall’acqua su un asciugamano. Sostenere il pezzo per evitare che si afflosci sotto il suo stesso peso.
  6. Appoggiare il pezzo su una superficie di appoggio.
  7. Porre il pezzo su un asciugamano, modellandolo delicatamente nella forma che si desidera ottenere una volta finito.
  8. Avvolgere l’asciugamano, spremendo il più possibile l’acqua dal pezzo.
  9. Srotolare l’asciugamano e posizionare il pezzo su un tappetino di bloccaggio.
  10. Modellare e pressare delicatamente il pezzo fino a ottenere la forma e le dimensioni desiderate, utilizzando degli spilli per tenerlo in posizione.
  11. Lasciare il pezzo sul tappetino di bloccaggio fino a quando non si sarà asciugato.
  12. Rimuovere gli spilli e togliere il pezzo dal tappetino di bloccaggio.

Il bloccaggio è un’importante fase finale quando si lavora a maglia o all’uncinetto. Unisce i punti e mette tutto a posto. Il cotone non ha “memoria” per un pezzo finito, quindi bloccare ogni volta che si bagna lo aiuterà a mantenere la forma corretta. Continuate a leggere per sapere tutto su come bloccare i vostri progetti creati con il filato di cotone.

La magia del bloccaggio

Il bloccaggio dei capi lavorati a maglia e all’uncinetto è una fase fondamentale per produrre un pezzo ben rifinito. Il processo di bloccaggio assicura che le dimensioni dell’articolo siano corrette e dà definizione ai punti, facendoli stare in piedi e sprimacciati. Il bloccaggio è particolarmente importante per gli indumenti e i capi in pizzo. Il bloccaggio degli indumenti assicura che i pezzi si incastrino correttamente tra loro e che siano lavorati correttamente a mano nel capo finito.

Il pizzo trae vantaggio dal bloccaggio perché aiuta ad aprire la lavorazione. Quando il pizzo è bloccato, si possono vedere meglio i dettagli dei punti e delle aperture. Gli scialli bloccati si drappeggiano più morbidamente e mantengono la forma a triangolo desiderata.

Metodi di bloccaggio

Il metodo di immersione a umido descritto sopra è il metodo di bloccaggio più comune. Tuttavia, il bloccaggio a vapore è un’altra opzione. Le fibre naturali come il cotone rispondono bene al blocco a vapore. Per bloccare a vapore si utilizza il ferro da stiro. Descriveremo il blocco a vapore in dettaglio più avanti in questo articolo.

Il blocco a spruzzo è un’altra opzione per bloccare il filato di cotone. Per bloccare a spruzzo, posizionate il pezzo su un asciugamano su una superficie piana. Spruzzate l’articolo con un flacone spray e stendetelo delicatamente nella forma desiderata.  Si possono usare degli spilli per tenere il capo nella forma giusta mentre si asciuga. Lasciate che il pezzo si asciughi all’aria prima di rimuovere gli spilli.

Assicuratevi che gli spilli utilizzati per il bloccaggio siano antiruggine. Dovrete appuntare il vostro progetto mentre è umido o bagnato e volete assicurarvi che gli spilli non lascino alcuno scolorimento sull’articolo.

A volte può essere necessario bloccare un articolo di grandi dimensioni, come una coperta o un afghan. Se l’articolo è troppo grande per una tavola di blocco, potete appuntarlo su un materasso coperto di asciugamani o su un tappeto.

Clicca qui per vedere il kit per la tavola di blocco che include gli spilli su Amazon.

Clicca qui per vedere questi perni di bloccaggio antiruggine su Amazon.

È necessario bloccare il filato di cotone?

Poiché il filato di cotone non ha memoria (non torna alla sua forma), deve essere bloccato. Se si crea un capo d’abbigliamento, il bloccaggio è essenziale per far combaciare le cuciture e garantire la taglia corretta. Anche i capi più piccoli, come uno strofinaccio, possono beneficiare del bloccaggio. Il bloccaggio assicura che l’articolo sia squadrato e ordinato.

Ci possono essere articoli che si decide di non bloccare. Per esempio, l’amigurumi, che crea piccoli giocattoli di peluche lavorati a maglia o all’uncinetto, non è fondamentale da bloccare. Un altro esempio potrebbe essere un’opzione come un cappello a falda larga. Un cappello lavorato a maglia in tondo che è abbastanza informe non è critico da bloccare.

Cosa significa bloccare il filato?

Il blocco del filato si riferisce all’allungamento di un pezzo lavorato a maglia o all’uncinetto per ottenere la forma e le dimensioni desiderate. Esistono tre possibili metodi di bloccaggio:

  1. Bloccaggio a umido
  2. Blocco a vapore
  3. Blocco a spruzzo

In questo video di YouTube, vengono dimostrati tutti e tre i metodi di bloccaggio:

Come si blocca il filato di cotone quando si lavora all’uncinetto?

Il filato di cotone risponde molto bene al bloccaggio a umido e a vapore. Il bloccaggio a umido è un processo che bagna completamente il progetto e poi lo lascia asciugare nella forma desiderata. Nel blocco a vapore, invece, si utilizza il ferro da stiro e un panno umido per creare vapore mentre si stira e si modella il progetto. Una descrizione completa di come si fa il blocco a vapore è descritta qui di seguito.

Come si blocca il filato di cotone con il vapore?

Per bloccare il filato di cotone con il vapore, seguite le seguenti indicazioni:

  1. Appoggiate l’articolo su un asciugamano su una superficie piana.
  2. Posizionare un panno fresco e bagnato sopra l’articolo.
  3. Scaldare il ferro da stiro sull’impostazione cotone.
  4. Premere il ferro da stiro sulla salvietta per qualche secondo, creando vapore.
  5. Ripetere l’operazione se necessario, spostando e inumidendo nuovamente la salvietta.
  6. Tirare l’articolo nella forma corretta durante la cottura a vapore.
  7. Lasciare asciugare l’articolo all’aria.
  8. Se necessario, fissare l’articolo a una tavola di bloccaggio.

Questo video vi mostrerà come bloccare un capo a vapore:

Il filato di cotone si allunga quando viene bloccato?

Il filato di cotone non è molto elastico mentre lo si lavora. Tuttavia, può essere modellato e allungato durante il bloccaggio. Il bloccaggio consente di allungare delicatamente l’articolo e di modellarlo secondo le dimensioni corrette. Fate attenzione se utilizzate la tecnica del wet blocking, perché il progetto sarà molto pesante quando verrà sollevato dalla vasca di immersione e potrà allungarsi parecchio fino a quando l’acqua non verrà strizzata con un asciugamano.

Il tocco finale

Il bloccaggio è il passo finale per creare un progetto completamente finito. Il processo di bloccaggio dà forma e struttura all’articolo finito e definisce il disegno dei punti. Gli indumenti e i lavori di pizzo, in particolare, sono essenziali per essere rifiniti con il bloccaggio. Scegliete il metodo di bloccaggio che preferite. Il bloccaggio a umido e quello a vapore funzionano molto bene per i capi realizzati con filati di cotone. Il filato di cotone è un’ottima scelta per le decorazioni della casa e per i capi d’abbigliamento. Il bloccaggio di qualsiasi progetto fornisce il tocco finale.

Se vi state chiedendo se dovrete bloccare il vostro progetto ogni volta che lo lavate, il nostro articolo Do You Need to Block Crochet and Knitting after Every Wash? vi guiderà su come prendervi cura dei vostri progetti dopo il lavaggio.