When you buy through links on this site, I may earn an affiliate commission at no extra cost to you. Learn more.

Come risparmiare sui tessuti

Quando ho iniziato a cucire, la stoffa era molto più economica. Si potevano davvero cucire le cose con meno soldi che comprarle in negozio. Oggi non è più così. La stoffa è costosa!

Il cucito è ancora il modo migliore per ottenere una vestibilità e un look personalizzati, ma ha un prezzo. Con un po’ di pianificazione, però, è ancora possibile cucire in modo economico. Basta imparare a risparmiare sui tessuti. Ecco quattro consigli che vi aiuteranno a mantenere sostenibile il vostro hobby del cucito.

1. Usare i coupon e le promozioni

Non entrate mai in un negozio di tessuti senza un coupon! Non potrò mai sottolineare abbastanza questo punto… Se siete come me, non potete fare a meno di vedere un bel tessuto. Sapete già che la comprerete a prescindere. Ecco perché dovreste sempre essere preparati con un buono sconto.

È abbastanza facile cercare i coupon su Internet e stamparli prima di andare in negozio. La maggior parte delle catene di negozi di tessuti, come JoAnn Fabric, hanno mailing list a cui potete iscrivervi e vi invieranno settimanalmente dei coupon da tenere a portata di mano. Approfittate di questi programmi promozionali, soprattutto se non avete sotto controllo la vostra dipendenza dai tessuti.

2. Acquistare tessuti di stagione

Invece di vagare senza meta nel negozio di tessuti, guardate i tessuti stagionali. Di solito è quello che è in saldo. Per esempio, i tessuti per costumi sono in vendita nel periodo di Halloween e il pile è in vendita in inverno. Se possibile, evitate di guardare i tessuti a prezzo pieno.

3. Sfogliare lo scaffale delle svendite e il cestino dei resti

Quando i negozi di tessuti vogliono sbarazzarsi di tessuti stagionali o in eccedenza, li mettono sullo scaffale delle svendite a un prezzo notevolmente ribassato. È qui che si possono fare ottimi affari, a volte anche con uno sconto del 90%.

Lo scaffale degli scampoli offre anche tessuti scontati se non avete bisogno di molti metri per un progetto di cucito. Gli scampoli sono piccoli tagli di tessuto che sono troppo piccoli per essere lasciati sul rotolo da soli. Vengono venduti con uno sconto che va dal 20 al 50% rispetto al prezzo originale.

4. Confronto tra i prodotti

Prima di fare un acquisto importante in un negozio di tessuti, controllate rapidamente i prezzi su Internet. Scansionate il codice a barre o cercate il numero di articolo indicato sul rotolo di tessuto. Se trovate un’offerta migliore su Internet, di solito potete convincere la cassiera a farvi lo stesso prezzo.

Queste sono le cose che mi piace fare per risparmiare sul negozio di tessuti. Avete altri suggerimenti? Condividete i vostri pensieri nei commenti qui sotto.

Condividi questo post su Pinterest!