When you buy through links on this site, I may earn an affiliate commission at no extra cost to you. Learn more.

Si può usare l’argilla polimerica per le tazze?

L’argilla polimerica è un mezzo versatile e divertente sia per i principianti che per i più esperti. Tuttavia, potreste avere dei dubbi sul fatto che l’argilla polimerica possa essere utilizzata per le tazze. Abbiamo ricercato i consigli degli esperti in merito all’argilla polimerica e alla realizzazione di creazioni appropriate e sicure. Scoprite come rendere l’argilla polimerica una parte decorativa delle vostre tazze e se è sicura per i bicchieri.

La maggior parte dell’argilla polimerica è etichettata come non tossica. Tuttavia, evitate di creare una tazza con l’argilla polimerica perché non è sicura per gli alimenti. Tuttavia, è accettabile utilizzare l’argilla polimerica per migliorare o abbellire le superfici esterne delle tazze e persino i manici degli utensili.

Si consiglia di seguire le istruzioni del produttore quando si maneggia o si cuoce l’argilla polimerica. La cottura eccessiva, l’utilizzo di temperature troppo elevate e la manipolazione scorretta di questo tipo di argilla possono esporre a fumi tossici, irritazioni e ftalati. Usare l’argilla in modo sicuro può essere divertente e decorativo. Scoprite i modi soddisfacenti di usare l’argilla polimerica per trasformare le vostre tazze da scialbe a favolose!

L’argilla polimerica e i bicchieri

La maggior parte dei bicchieri per alimenti è realizzata in ceramica, vetro, pietra o persino legno. Sebbene l’argilla polimerica sia un mezzo amato, morbido e malleabile, non è consigliata per la creazione di oggetti da bere come tazze o tumbler.

Gli amanti dell’artigianato di tutte le età amano lavorare con l’argilla polimerica per creare gioielli, figure in miniatura ed elementi decorativi. Anche se l’argilla polimerica non è adatta per creare tazze da bere o da mettere a contatto con gli alimenti, è possibile utilizzarla per abbellire tazze sicure per gli alimenti.

È possibile modellare e plasmare forme, figure e altri elementi in argilla e posizionarli su tazze in ceramica o vetro. Le tazze per alimenti possono essere cotte con l’argilla polimerica pressata in posizione. Tuttavia, i pezzi di argilla polimerica disposti dovranno essere riattaccati alla superficie della tazza con un adesivo una volta raffreddati. Si potrebbe essere tentati di utilizzare un sigillante per rivestire il polimero su una tazza per prolungarne la durata, ma i lavaggi frequenti rimuoveranno facilmente il sigillante.

Se si vuole evitare di cuocere l’argilla polimerica e di usare l’adesivo, si consiglia di lavorare con una marca di argilla che si asciuga all’aria. Per ottenere i migliori risultati, scegliete una marca di argilla polimerica di qualità e di fiducia, come Sculpey o Fimo, e sperimentate i risultati.

Potenziali rischi per la salute

Poiché l’argilla polimerica è prodotta utilizzando PVC e plastificanti ftalati, è bene prestare attenzione. Sebbene la maggior parte delle marche di argilla polimerica dichiari di essere atossica, la manipolazione e la cottura frequenti di questa argilla richiedono di lavorare in un’area ventilata e di seguire le istruzioni del produttore.

L’argilla polimerica non deve essere cotta su superfici utilizzate per gli alimenti, poiché il prodotto non è sicuro per gli alimenti. Eventuali pezzi decorativi realizzati con l’argilla polimerica devono essere collocati sulla parte esterna della tazza o sul manico dell’utensile e non in un’area in cui possano entrare in contatto con alimenti o bevande.

Se l’argilla polimerica viene lasciata in forno troppo a lungo o si brucia a causa di temperature non corrette, l’argilla può emettere sostanze chimiche nocive o cambiare colore. Si noti che sono in corso ricerche e speculazioni sui rischi per la salute associati ai prodotti contenenti ftalati, sul loro impatto sui bambini e sulle donne in gravidanza e sui livelli di esposizione.

Pensare di lavorare con l’argilla polimerica di rado, lavarsi spesso le mani e pulire le superfici per evitare contaminazioni indesiderate o potenziali rischi per la salute. Non permettere ai bambini piccoli di ingerire l’argilla polimerica, cotta o meno.

Si possono fare tazze con l’argilla polimerica?

L’argilla polimerica può essere modellata in una vasta gamma di oggetti intelligenti, grandi e piccoli. Tuttavia, non è saggio realizzare tazze in argilla polimerica. Le tazze vengono lavate frequentemente per rimuovere gli agenti patogeni e sono soggette al contatto con calore, acqua e detergenti.

Mentre una tazza di ceramica o di vetro non si deteriora o rilascia sostanze chimiche dopo la pulizia, l’argilla polimerica deve essere trattata con cura e lavata a mano. Evitate di mettere le tazze con aggiunte di argilla polimerica in lavastoviglie e fate attenzione alle crepe o alle fessure in cui potrebbero formarsi macchie, batteri o problemi strutturali.

Verificate questo set di Sculpey dai colori classici su Amazon.

Si può cuocere l’argilla polimerica su una tazza?

È sicuro cuocere l’argilla polimerica su una tazza, purché si lavori in un’area ventilata e si seguano le istruzioni del produttore. Non cercare di accelerare il processo di cottura dell’argilla polimerica alzando la temperatura più di quanto raccomandato e non lasciare l’argilla in forno troppo a lungo.

Potrebbero verificarsi bruciature dell’argilla e l’emissione di fumi potenzialmente pericolosi. Una volta che l’argilla e la tazza si sono raffreddate, i pezzi di argilla polimerica sulla superficie della tazza probabilmente si staccheranno e non rimarranno al loro posto senza l’uso di un adesivo.

Come si attacca l’argilla polimerica alle tazze?

L’argilla polimerica può essere modellata e posizionata a piacere sulle superfici lisce delle tazze. Tuttavia, molti amanti dell’artigianato scopriranno che i pezzi di polimero si staccano dalla ceramica, dal vetro e da altre superfici lisce una volta raffreddati.

Potete incollare l’argilla polimerica sulle tazze usando un po’ di colla per ceramica, supercolla o un altro adesivo di qualità. Prendete il vostro tempo e utilizzate solo la quantità di adesivo necessaria, in modo che il vostro progetto abbia una finitura pulita.

Verificate questa supercolla di qualità su Amazon.

L’argilla polimerica si attacca al vetro?

Gli amanti dell’artigianato possono cuocere l’argilla polimerica sul vetro, ma una volta che l’argilla si è raffreddata, è difficile che rimanga su questa superficie scivolosa. Dopo aver cotto l’argilla polimerica in qualsiasi forma desideriate, cercate un adesivo sicuro e non tossico da applicare sul vetro. È possibile posizionare l’argilla sul vetro nella posizione desiderata. Tuttavia, è necessario attendere che i pezzi di argilla e il vetro si raffreddino a sufficienza per poterli incollare in modo sicuro.

Pensate di usare una piccola quantità di colla super-incollante per portare a termine il lavoro senza sacrificare l’estetica. L’argilla polimerica che deve essere cotta non si attacca senza colla, ma una forma di argilla che si asciuga all’aria può durare più a lungo senza bisogno di colla.

Prova questa colla utile per incollare l’argilla polimerica al vetro su Amazon.

L’argilla polimerica si attacca alla ceramica?

L’argilla polimerica non si attacca facilmente alla superficie della ceramica dopo la cottura e il raffreddamento in forno. Tuttavia, è possibile utilizzare una piccola quantità di supercolla o un altro tipo di adesivo per mantenere i vostri elementi decorativi in posizione.

Un buon suggerimento è quello di usare la colla per ceramica per attaccare i pezzi di argilla polimerica sulla superficie della tazza o dell’oggetto. L’argilla polimerica essiccata all’aria di solito rimane al suo posto se la si preme leggermente sulla superficie.

Si possono lavare le tazze in argilla polimerica?

Se si hanno tazze con argilla polimerica che decorano il manico o l’esterno della tazza, è meglio lavarle a mano con cura. Mettere una tazza con argilla polimerica in lavastoviglie, immergerla a lungo in acqua calda e sapone o usare detergenti grossolani può danneggiare l’argilla nel tempo.

L’uso di un sigillante sul polimero non protegge necessariamente l’argilla dal deterioramento, dalle crepe o dai danni causati dal lavaggio. Inoltre, una volta che l’argilla polimerica è stata sigillata, è abbastanza impermeabile.

In chiusura

Ci auguriamo che vi sia piaciuto saperne di più sull’argilla polimerica e su come usarla in modo sicuro per decorare le tazze. Sebbene l’argilla polimerica non sia una scelta sicura per gli alimenti per creare tazze per uso quotidiano, può essere utilizzata per abbellire e migliorare tazze in ceramica o vetro. Assicuratevi di seguire le istruzioni del produttore quando lavorate con l’argilla polimerica.

Non cuocere troppo l’argilla o utilizzare temperature troppo elevate, che potrebbero causare la combustione dell’argilla e l’emissione di fumi nocivi. Utilizzare un adesivo per incollare i pezzi di polimero sui manici delle tazze o sulla tazza. Assicurate la longevità delle vostre tazze in argilla polimerica lavandole a mano ed evitando la lavastoviglie.

Prima di partire, non perdetevi gli articoli seguenti:

L’argilla polimerica non è dura dopo la cottura – Cosa fare?

L’argilla polimerica può bagnarsi? È impermeabile dopo la cottura?